Corso operatore domiciliare all’infazia

Corso di Formazione Professionale per

OPERATORE DOMICILIARE ALL’INFANZIA

Autorizzato dalla REGIONE LAZIO

Determinazione  n. G16808 del 19/12/2018
(Legge regionale 25 febbraio 1992, n.23 – Titolo V)

Responsabile del Corso: Dott. Angelo Bernardini
Il titolo è valido sull’intero territorio della Comunità Europea

Il Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale, Ente accreditato alla Regione Lazio per la Formazione Professionale e l’Orientamento (determinazione n. G02332 del 28/02/2014 e determinazione G16548 del 30/11/2017), attiva il Corso di Formazione professionale per OPERATORE DOMICILIARE ALL’INFANZIA autorizzato dalla Regione Lazio con Determinazione n. G16808 del 19/12/2018.

Il Corso  è  rivolto  a  giovani e  adulti,  comunitari ed extracomunitari,  in regola con le norme in materia di immigrazione. L’ammissione al Corso di Formazione avviene per titoli,   come previsto dalla normativa della Regione Lazio.   È previsto, inoltre, un colloquio di Orientamento in ingresso, volto a fornire le informazioni relative al percorso formativo, a valutare le attitudini e gli interessi del candidato e a descrivere le prospettive e le opportunità per l’inserimento lavorativo. Il colloquio inoltre  servirà  a  verificare  le  eventuali  conoscenze,  competenze  e capacità  del  candidato  per  la valutazione dei crediti formativi ai fini della compilazione del Portfolio delle Competenze.

  • Requisiti richiesti:

– Diploma di Scuola Secondaria di secondo grado, conseguito presso una scuola Italiana o di altro Stato, purché equivalente.
– Conoscenza della lingua italiana almeno pari al livello B1 del Quadro Comune Europeo di  Riferimento per le lingue.

  • Titoli preferenziali:

– Laurea
– Conoscenze e Competenze pregresse in ambito assistenziale e dei servizi alla persona conseguite mediante percorsi di formazione professionale o esperienze nel settore valutate nel corso del colloquio di Orientamento. 

La formazione è finalizzata alla preparazione di figure professionali in grado di operare a supporto dei bambini all’interno di servizi dedicati all’infanzia o presso le abitazioni private. 
L’Operatore domiciliare all’Infanzia è il lavoratore specializzato in grado di operare autonomamente all’interno di un Nido Familiare e/o affiancare le educatrici dell’asilo nido e della scuola dell’infanzia in tutte le attività assistenziali rivolte ai bambini. Può inoltre assolvere i compiti di cucina, lavanderia, stireria, pulizia, servizio di accoglienza dei genitori e dei bambini e ogni altro compito connesso con le esigenze delle strutture socio-educative, delle famiglie, dei bambini e degli ambienti che li ospitano. Ove previsto, si può occupare anche dell’assistenza e vigilanza dei bambini durante il trasporto scolastico.
L’Operatore domiciliare all’Infanzia è in grado di svolgere le attività di assistenza quotidiana dei bambini e di accompagnarli nel loro sviluppo fisico psichico e intellettuale, garantendone la cura dei bisogni primari e degli ambienti di vita.

L’Operatore domiciliare all’Infanzia svolge prevalentemente le seguenti attività:

  • assistere ed educare i bambini all’interno di Nidi Familiari
  • assistere e supportare il personale educativo nelle strutture socio-educative
  • somministrare il cibo ai bambini
  • mantenere la pulizia e l’ordine degli ambienti interni ed esterni anche durante le attività
  • supportare la gestione l’approvvigionamento della dispensa, la pulizia e il riordino della cucina e della dispensa

La qualifica di Assistente all’Infanzia è conosciuta e apprezzata nel settore del Privato Sociale. È quindi un importante biglietto da visita per tutte le strutture assistenziali private che si occupano di minori.

Gli ambiti in cui operare potranno essere di tipo socio-sanitario:

  • cliniche private pediatriche
  • centri privati di riabilitazione
  • centri sportivi dedicati all’infanzia
  • istituti di assistenza per abilità differenti
  • a domicilio (tuo o del bambino, all’interno di un quadro di servizi di aiuto alla persona)

Oppure di tipo pedagogico:

  • centri estivi e per l’infanzia
  • babyparking e ludoteche
  • a domicilio (tuo o del bambino, all’interno di un quadro di servizi educativi)
  • asili nido privati e aziendali
  • nidi-famiglia
  • scuole d’infanzia private

Il corso è a numero chiuso (min 18 – max 20 iscritti) e ha una durata di 300 ore di cui:
–   180 di lezione in aula
–  120  tirocinio  da  svolgere  secondo  un  progetto  di  tirocinio  individualizzato  in  strutture pubbliche e private convenzionate con il Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale.

A conclusione del Corso gli studenti dovranno sostenere un esame finale consistente in un colloquio tecnico-pratico e un test scritto.

Agli iscritti in regola con i pagamenti che abbiano superato l’esame sarà rilasciato dalla Regione Lazio il Certificato di Qualifica Professionale di Operatore domiciliare all’infanzia valido e utilizzabile ai fini lavorativi su tutto il territorio della Comunità Europea, in relazione alle attuali normative e convenzioni in vigore. Sarà cura del Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale, durante e al termine del percorso formativo, stilare con lo studente il Portfolio delle Competenze che verrà consegnato insieme al Certificato di Qualifica ai fini dell’inserimento lavorativo.

Saranno consentite assenze non superiori al 10% del monte ore complessivo del Corso.

L’inizio della presente edizione del corso è previsto per il mese di Maggio 2019 (al raggiungimento del numero minimo degli iscritti).  Le iscrizioni restano aperte per le edizioni successive e/o in caso di proroga della data di scadenza.

Frequenza
Le lezioni si svolgeranno con una frequenza minima di dodici ore a settimana.
Sede del Corso
FORANO (RI) – Piazza Mazzini, SNC/1 – 02044
Quota di iscrizione
€  980,00

Modalità di pagamento
– Acconto                   € 180,00 all’atto della domanda di iscrizione.
– Quota restante      €  800,00 in rate mensili da concordare con la Segreteria Amministrativa.

da   versare   tramite   c.c.p.   N.   66058330   (intestato   a:   Centro   di   Ricerca   e  Sperimentazione  Metaculturale – Piazza Mazzini, 1 – 02044 Forano (RI) o bonifico (IBAN: IT38 U076 0114 6000 0006 6058 330)  intestato a Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale.

La domanda di iscrizione (congiuntamente alla fotocopia del versamento effettuato) dovrà pervenire entro il 30/04/2019 alla Segreteria del Corso:

–    a mezzo Raccomandata R.R. all’indirizzo “Centro di Ricerca e Sperimentazione Metaculturale, Via     degli Orti 13, 02044 Forano (RI);

–    via fax o via email ai rispettivi contatti della Segreteria del Corso;
–    negli orari di apertura al pubblico della Segreteria del Corso;

Le iscrizioni restano aperte per le edizioni successive e/o in caso di proroga della data di scadenza.

Per informazioni e iscrizioni

Segreteria del Corso

    (Potrai cancellarli o chiederne una copia facendo esplicita richiesta a info@centrometaculturale.com)

    torna all'inizio del contenuto
    × Ciao! scrivici su WhatsApp